Trentino. Quando un brand locale si fa stile di vita di fama mondiale

Europa

Made in Italy

Il turismo in Trentino e nell’Alto Adige ha vissuto negli ultimi decenni una forte crescita economica e un costante aumento dei volumi di turisti e visitatori, grazie a investimenti e campagne di comunicazione finalizzate a intercettare un crescente bisogno delle persone di trascorrere non solo una vacanza in montagna, ma anche e soprattutto un’esperienza di vita unica e appagante. Come? Immersi in una Natura incontaminata, tra paesaggi alpini mozzafiato, dove poter coniugare sport, benessere, enogastronomia, shopping, arte e cultura.

“Respira, sei in Trentino” e “Alto Adige, uno stile di vita”. Sono questi gli slogan che le province di Trento e Bolzano hanno scelto per promuovere il loro territorio negli ultimi anni, con ottimi risultati in termini di flussi, brand reputation e marketing territoriale.
Anche online, dove il successo di una vacanza “green & healthy” spopola tra utenti e tour operator che invadono la rete di scatti e resoconti di momenti invidiabili, o promesse di assaggi di vita autentici e indimenticabili, utili alla rigenerazione di corpo e mente. A metterci lo zampino, nel web, sono anche le strategie dei grandi player mondiali dell’industria turistica e del leisure, capaci di condizionare la domanda e i desideri di viaggio, di creare nuovi bisogni e nuove destinazioni, presentate come esclusive e tutte da scoprire, come i laghi, i boschi e le vette nella terra di confine tra Veneto e Austria.

Il crescente successo di pubblico ha innescato anche effetti collaterali, tra cui la concentrazione di visitatori in pochi luoghi e in alcuni periodi dell’anno (Natale e settimana bianca, Pasqua, primavera ed estate), il consumo – se non lo sfruttamento – di suolo e ambiente per sviluppare attrezzature e infrastrutture efficienti e sempre più accoglienti, una modalità di turismo rumoroso, poco consapevole e poco rispettoso dei silenzi e dei tempi della montagna, sempre meno apprezzato dagli abitanti del luogo, che si preoccupano – anche online – del futuro delle loro terre e della loro qualità di vita.

Tra maggio e giugno 2023 abbiamo interrogato la rete in lingua italiana e in inglese, raccogliendo linguaggi, immagini, informazioni e aspettative del pubblico in relazione al Trentino, per individuare trend attuali e delineare nuove possibili strategie di rilancio dei suoi territori e di sviluppo di un turismo più equo ed etico, a partire dalla comunicazione di un brand divenuto ormai mondiale.

Abbiamo sintetizzato le principali evidenze emerse in un report.

avatar

Scarica gratis